Menu
Rolex GMT Master UAE Eagle Ref. 1675

Rolex GMT Master UAE Eagle Ref. 1675 Trattativa riservata

La fama dell’efficienza e della bellezza intrinseca degli orologi Rolex raggiunge anche i Paesi Arabi dagli anni ‘70.

Una popolarità tale che ad oggi è cresciuta in modo da poter affermare che gli orologi da polso della Rolexsiano i preferiti indiscussi tra sceicchi, reali ed ufficiali dell’esercito in Medio Oriente.

Questo perchè la stessa Rolex decide subito di dare un senso, quasi di premiare questa crescente popolarità e questo successo di pubblico nelle alte sfere del mondo arabo, ideandone addirittura unocon delle peculiarità che si differenzieranno dalla produzione in serie.

Ecco perchè oggi la Gioielleria Bonanno Vi presenta questo GMT Master Referenza 1675 in acciaio inossidabile estremamente raro del 1977, con un quadrante personalizzato con l’inconfondibile icona del Quraysh Hawk, cioè il Falco di Quraish in corretta dizione araba, simbolo dei sette paesi appartenenti agli Emirati Arabi Uniti.

La sua vera denominazione è Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 in quanto realizzato dalla Rolex su richiesta speciale da parte di Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Emiro di Dubai.

A questo punto potrà sorgere un dubbio in chi ci legge: se l’orologio è universalmente intitolato e riconosciuto con la dicitura “Eagle”, cioè Aquila, perchè nel quadrante è stilizzato il simbolo del Falco di Quraish?

Nella Penisola Arabica ed in particolar modo nel Golfo Persico, la cultura dei ricchi e nobili nativi è legata tradizionalmente alla falconeria e gli stessi falchi sono ritenuti un importante status symbol.

Secondo la tradizione infatti il Falco rappresenta la famiglia dei Quraysh e dello stesso profeta Maometto.

Inoltre esistono diverse varianti del Falco di Quraysh raffigurato su bandiere, stemmi, sigilli edemblemi di diversi stati arabi come è anche riscontrabile facilmente su internet. E quello raffigurato nel nostro bellissimo Rolex GMT Master UAE Eagle

Referenza 1675 è senza dubbio un Falco, appunto il Falco di Quraish!

Inoltre, dal punto di vista dell’araldica araba, il Falco è opposto all’Aquila di Saladino nota anche come Aquila Repubblicana, (al-nasr al-jumhūrá) raffigurata in basso, nonchè simbolo utilizzato per indicare l’interezza della Nazione Araba con i suoi stemmi.

Dunque, come dirimere questa contraddizione decisamente legata alla cultura ed alla tradizione araba con la dizione Eagle e la rappresentazione invece sul quadrante del nostro GMT del Falco Quraish? Sarà probabilmente lo spunto per un nuovo articolo?

Nel frattempo osserviamo come su alcuni pregiati e rarissimi modelli di Rolex Daytona 6263 esiste lo stesso simbolo e che il soprannome, riscontrabile finanche in uno dei tanti lavori del noto collezionista e studioso di fama mondiale Pucci Papaleo, sia “Desert Eagle”.

Non essendo Noi della Gioielleria Bonanno degli esperti in araldica e simbologie storiche quantomeno arabe, lanciamo intanto questa ipotetica domanda nel mondo del collezionismo: cambierà nel tempo il nomignolo dei GMT UAE Referenza 1675 da Eagle ad Hawk?

Nel frattempo, ritornando a temi più consoni della materia, questo orologio fa parte di un lotto estremamente raro di GMT Master 1675 prodotto tra il 1971 e il 1979, probabilmente per varie entità del Dipartimento della Difesa degli Emirati Arabi Uniti.

Senza dover incorrere in descrizioni puntuali già elencate, sia per il l’antesignano Rolex GMT Master Referenza 6542, sia per il suo successore Rolex GMT Master Long E Referenza 1675 ma più in generale sul Rolex GMT Master Referenza 1675, possiamo ricordare che il nostro esemplare, pensato e realizzato come anticipato prima per un mercato specifico, si caratterizza esteticamente per la lunetta inacciaio, le protezioni tondeggianti alla corona e la lancetta grande delle 24 ore con punta, o per meglio dire “freccino” e le uniche incisioni sul fondello posteriore.

Il dettaglio che fa la differenza.

Come sovente ci siamo trovati ad esporre Noi della Gioielleria Bonanno sul nostro stesso sito, per un compratore poco esperto ma anche per un collezionista di provata esperienza, sono di solito il quadrante e la lunetta la primaria attrattiva che colpisce e stupisce, lasciando poi spazio anche ad altri dettagli tecnici.

In questo caso, dato che stiamo parlando di un raro esemplare del 1977 di Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675, ruba la scena il quadrante.

Stampato su di un matt dial quadrante opaco, l’emblema degli Emirati Arabi Uniti o se preferite il Quraysh Hawk, è spettacolarmente reso in rilievo policromo.

Il simbolo del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 è posto sopra ore 6 in punto, dove ci dovrebbe essere il testo “Superlative Chronometer Officially Certified” come di solito appare nei GMT Master.

Ed il Quraysh Hawk ruba la scena grazie ad i suoi toni abbaglianti e accattivanti in un modo che solo Rolexriesce a fare.

Ma, come se non bastasse questo, il dettaglio più interessante è racchiuso nella firma presente destradell’aquila!

Questo lo differenzia dalla maggior parte degli altri Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675, perchè essi hanno la firma in arabo di Shaikh MBR Al-Maktoum, Ministro della Difesa degli Emirati Arabi Uniti, che rende perciò questo orologio una variante particolarmente rara.

Entriamo nello specifico, come sempre, non prima di aver rimarcato che un orologio identico è stato battuto ad una prestigiosa nel 2017 Asta Christie’s ben 112.000$!

La Cassa.

La cassa del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675

è la cassa tipica di questa Referenza, interamente in acciaio e con un diametro di 39 mm. per contenere il movimento calibro 1575. Cassa dunque sempre modello Oyster, con impermeabilità fino ad una profondità di 50 m.165 ft. garantita. Poi la novità che caratterizza questa UAE Eagle Referenza 1675 sin dal suo lancio sul mercato, cioè una cassa con spallette a protezione della corona di carica, spallette dalprofilo tondeggiante. Ci sono poi le anse, con le costolature particolarmente marcate. Infine, nella parte superiore della cassa c’è la solita incisione “ROLEX DESIGN” e poco più sotto la fatidica numerazione della Referenza “1675”. Nella parte inferiore c’è un’altra scritta usuale, la fatidica “STAINLESS STEEL”, e sotto come sempre il numero di serie.

La Lunetta (o Ghiera).

La lunetta del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 è in acciaio e conferma fascino e solidità grazie ad una zigrinatura molto pronunciata rispetto a quelle del passato. Uso dunque bidirezionaledella stessa, colorata in classicheggiante modalità pepsi Rolex, sempre tarata con le 24 ore. Gli indicidelle 24 ore ed i numeri arabi sono come sempre ben visibili.

 

Il Quadrante.

Il quadrante del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 è, come al solito, il pezzo forte dell’orologio. Come abbiamo già anticipato, è un matt dial quadrante opaco con la grafica di colore bianco. Gli indici ripercorrono il classico stile del Referenza 1675, nella forma cioè di puntini ebastoni al posto dei numeri arabi, ad eccezione del solito triangolo isoscele rovesciato posto ad ore 12. Essi sono sempre in trizio, per una maggiore visibilità notturna. Anche in questo quadrante di esemplare Rolex GMT Master 1675, non c’è nulla in riferimento alla profondità marina dell’orologio.

Dopodiché ci sono le scritte bianche, inusualmente solo su due righe. Sotto il classico simbolo della corona pentastellata della Rolex ad ore 12, possiamo osservare nitidamente la scritta “ROLEX” , senza pregiate anomalie di scrittura stampata e, sotto di essa, la scritta che ne certifica l’impermeabilità con“OYSTER PERPETUAL”. Scendendo poi in basso, sopra ore 6, abbiamo lo spettacolare Quraysh Hawk, come abbiamo già stupefacente nel suo bassorilievo e simbolo dei Paesi della Lega Araba. Accanto ad esso, la firma in arabo dello Sceicco MBR Al-Maktoum, Ministro della Difesa degli Emirati Arabi Uniti, che lo impreziosisce ulteriormente. Infine, sotto l’indice a bastone di ore 6, l’immancabile “SWISS – T < 25”.

Il datario è come sempre alle ore 3 ed il disco data è magnificato dalla lente Cyclope che ne ingrandisce il numero del giorno indicato. Il vetro è in plexiglass mentre in questo nostro Rolex GMT UAE Eagle Master 1675 le lancette non hanno particolarità di specie, sempre in acciaio e trizio per essere visibili al buio e sono un classico Rolex, un gioco sfere Mercedes. Però la lancetta aggiuntiva, sempre dotata all’estremità di un piccolo triangolo, è il classico colore rosso del “freccino”.

 

La Corona.

La corona del nostro Rolex GMT UAE Eagle Master 1675 è sempre in acciaio, protetta come abbiamo accennato prima da spallette rotondeggianti. Questa corona ha la classica manifattura millerighe che laRolex categorizza come Referenza 24-530 e la sua dimensione è di 5,30 mm., per questo modello quasi uno standard de facto. Ben visibile il brand Rolex, ovviamente impresso sulla parte superiore.

Il Movimento (o Calibro).

Il movimento automatico Rolex 1575 GMT è anch’esso uno dei pezzi forti del nostro Rolex GMT Master Referenza 1675. Esso deriva dal calibro di base 1530, al quale erano già state aggiunte le funzioni data ed ovviamente il secondo fuso orario. Queste modifiche comportano un aumento dell’ingombro verticale, adesso cresciuto fino a 6,47 mm. rispetto al calibro di base che era invece 6,30 mm. A ben vedere la sigla riportata sul ponte del movimento automatico è comunque 1570. Questo movimento consta di 26 rubini, 19.800 alternanze e misura 28,5 mm.

Il Fondello.

Il fondello del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 reca con se una bella sorpresa. E’ un classico fondello in acciaio con chiusura a vite, per cassa Oyster e perciò impermeabile, con la satinatura circolare interna. Anche quì risaltano le punzonature di marchio e brevetto Rolex che partono dall’alto con le scritte, ben visibili, Montres Rolex SAGeneva Switzerland PatentedStainless Steel1675. Come poi per altri Referenza 1675, proprio sotto la sigla 1675, un 11.72 che indica la data diproduzione dello stesso. Ma questo esemplare ha un’ulteriore, importante incisione sulla parte posteriore del fondello stesso, ove si legge, inciso quanto si è accennato sulla firma con “Presented To R. Trahan; Shaikh MBR AI-Maktoum; Minister of Defence; on April 2.78”

Il Bracciale.

Il bracciale del nostro Rolex GMT Master UAE Eagle Referenza 1675 è uno sfavillante braccialeOyster a maglie piene 78360, realizzato ovviamente in acciaio. I fissaggi sono del classico tipo Flush-Fite la chiusura è una splendida e chiusura a scatoletta, un modo eccellente di presentare un grande orologio.

 

 

Richiedi Informazioni

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del regolamento ue n.2016/679 – GDPR, presto inoltre specifico consenso al trattamento dei dati personali per le finalita pubblicitarie/promozionali come al paragrafo 2.2 dell'informativa sulla privacy

Apri chat
Serve aiuto?
Salve, come possiamo aiutarla?